business travel
Fonte: Unsplash

Ci sono molte persone che viaggiano per affari e che rientrano nel cosiddetto fenomeno che in gergo tecnico è chiamato proprio turismo d’affari. Soprattutto molti imprenditori amano dirigersi verso località commerciali e industriali di grande interesse, sia a livello nazionale che internazionale. Per esempio, molto frequentate sono le fiere e le mostre per presentare nuovi prodotti e servizi. Il turismo d’affari genera grandi guadagni, anche perché chi viaggia ha bisogno di servizi e di mezzi di trasporto adeguati.

L’importanza del mezzo di trasporto per il turismo d’affari

C’è una stretta correlazione tra i viaggi d’affari e i voli privati, con un numero sempre maggiore di aziende e professionisti che optano per questa soluzione per ottimizzare i loro spostamenti e massimizzare la produttività. Le mete principali di questa tipologia di viaggio, infatti, includono le principali città finanziarie e commerciali del mondo e in tale contesto – come si legge anche sul sito Fastprivatejet.com, molto autorevole in questo settore – affittare un jet privato offre numerosi vantaggi, tra cui la possibilità di pianificare itinerari personalizzati in base alle esigenze di lavoro, evitando lunghe attese negli aeroporti e garantendo un ambiente di viaggio esclusivo e discreto.

Scegliere il giusto mezzo di trasporto è davvero importante, perché può contribuire anche a determinare il successo del viaggio che si fa per concludere accordi commerciali e finanziari in generale.

L’area di Milano

In Europa sicuramente abbiamo anche dei centri italiani che rappresentano un’importanza fondamentale per quanto riguarda la possibilità di entrare in contatto con nuovi professionisti e aumentare il numero di clienti. Per quanto riguarda le strutture fieristiche, la più nota è quella di Milano, anche se in generale in Europa ci sono altre città da prendere in considerazione per i sistemi di comunicazione, le strutture ricettive e le manifestazioni. Ecco quali città europee è possibile considerare come punto di riferimento per il turismo d’affari.

Francoforte sul Meno

La città di Francoforte ha una popolazione che supera i 5 milioni e mezzo di abitanti. È conosciuta soprattutto per il ruolo essenziale che ha nel mondo economico e finanziario. Infatti in questa città si trovano la Banca Federale Tedesca, le più importanti Borse mondiali e la Banca Centrale Europea.

L’aeroporto di Francoforte sul Meno è uno dei più frequentati in tutta Europa. Le autostrade sono le principali arterie di comunicazione per spostarsi in questa area. A Francoforte ci sono numerose fiere su settori molto diversi. Inoltre la città ospita congressi e convegni di carattere internazionale.

La città di Basilea

Basilea si trova al confine tra la Francia e la Germania ed è una delle principali città svizzere per quanto riguarda la popolazione. La città di cui si sta parlando è importante dal punto di vista industriale, commerciale, ma anche da quello culturale. È un centro facilmente accessibile grazie all’aeroporto internazionale che si trova al confine con la Svizzera, la Germania e la Francia. Inoltre possiede il più grande porto fluviale a cui possono arrivare anche le navi di grandi dimensioni.

Birmingham

Birmingham è una città importante del Regno Unito e, nel suo Paese, costituisce uno dei più grandi centri industriali e commerciali. Molte persone in città trovano impiego nel turismo congressuale, che si è sviluppato negli anni grazie a strutture organizzative di successo e per la costruzione di un’ottima rete di comunicazione.

L’area di Birmingham concentra in sé una grande percentuale dei flussi turistici che si dirigono nel Regno Unito per la partecipazione a manifestazioni, fiere e congressi. La percentuale di cui si sta parlando non è indifferente, perché è pari al 42%. Birmingham si presenta come una grande città importante dal punto di vista delle assicurazioni, dei commerci e come centro bancario di sicuro interesse.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.