Home Ambiente

Ambiente

Nel parlare di ambiente, la prima cosa che va riconosciuta è che la crisi climatica è la questione prima e fondamentale dei nostri tempi, ma non potrà essere risolta finché non la tratteremo come tale. Eppure il negazionismo e gli interessi economici continuano a trascinare l’umanità verso il baratro della catastrofe. È uno scenario drammatico, quello che ci si presenta: il continuo innalzamento delle emissioni di gas serra, la devastazione degli ecosistemi naturali che causa la perdita di biodiversità, la mancanza di una visione sistemica in grado di indirizzarci verso fonti di energia rinnovabili e sostenibili sono la più grande minaccia per la tutela dell’ambiente. A questo va aggiunta una classe politica non all’altezza, e spesso collusa con i grandi potentati petroliferi e carboniferi, le cui promesse sono poco più che trovate elettorali propagandistiche: gli stessi accordi per il clima risultano perlopiù un insieme confuso di buone intenzioni più che una vera strategia energetica e climatica. Ma il terzo millennio ci ha regalato anche l’insorgere di un poderoso movimento per la giustizia climatica, che dalle esperienze locali e internazionali sembra aver trovato nella giovane Greta Thunberg la sua rappresentante di spicco. L’attivismo per l’ambiente e l’operato di gruppi, collettivi, associazioni fra i quali si annoverano Fridays for Future, Extinction Rebellion, Greenpeace dimostrano che la questione ambientale è viva e al cuore della sensibilità pubblica, sebbene ancora lontana dal centro delle agende politiche. La sezione del sito dedicata all’ambiente si propone quindi di raccontare le responsabilità del modello estrattivista e le opportunità di un cambiamento fondato sulla cooperazione, sulla sostenibilità e sulla sensibilità ambientale come unica opzione percorribile per la salvaguardia del pianeta e della stessa civiltà umana.

Disastro ambientale - Nornickel - Russia

Ennesimo disastro ambientale in Russia: Nornickel sotto accusa

0
Ventimila tonnellate di sostanze inquinanti – per la precisione, combustibile diesel e lubrificante – minacciano l’Artico russo. Queste le cifre dell’ennesimo, evitabile...
ENI

Su ENI occorre chiarezza: tra inchieste giudiziarie e accuse di depistaggio

0
ENI, multinazionale degli idrocarburi nonché colosso energetico italiano, è stata svariate volte protagonista di vicende giudiziarie che la vedono coinvolta in questioni...
Norilsk: vita tra ghiaccio e inquinamento nella città infernale della Russia

Norilsk: vita tra ghiaccio e inquinamento nella città infernale della Russia

0
Situata nel nord della Siberia, oltre i circolo polare artico, Norilsk vanta il record (in negativo) dell'impianto industriale più inquinante al mondo....
Eugui Roy - Messico

Eugui Roy, in Messico prosegue la strage di attivisti per l’ambiente

0
Eugui Roy, 21 anni, era un giovane ambientalista messicano. Studiava biologia all’Instituto Tecnológico del Valle de Oaxaca, era appassionato di rettili e...
il clima estremo, diretta e drammatica conseguenza della crisi climatica

Clima estremo: tra 50 anni il 30% dell’umanità vivrà in condizioni desertiche

0
Secondo un approfondito studio pubblicato sulla rivista PNAS, passerà solo mezzo secolo prima che oltre il 30% della popolazione mondiale possa trovarsi...
Obiettivo clima 2030: la Danimarca realizzerà due isole energetiche

Obiettivo clima 2030: la Danimarca realizzerà due isole energetiche

0
Il governo di centro- sinistra della Danimarca ha deciso di costruire due isole energetiche che produrranno in totale 4 GW di elettricità...
Se non ora, quando? Il bisogno della mobilità sostenibile nel post pandemia

Se non ora, quando? Il bisogno della mobilità sostenibile nel post pandemia

0
La pandemia che stiamo affrontando ci sta mettendo sempre più di fronte a sfide e problemi non più rimandabili, come quelle inerenti...
Cambiamento - WWF

Cambiamento o distruzione: cosa dice Shock Ecology, nuovo report del WWF

0
Uno shock può servire a rendere migliore la realtà che lo ha subìto. È questa, in estrema sintesi, la conclusione a cui...
Stop global worming: prezzo sulle emissioni di CO2 contro i climate change

Stopglobalwarming.eu: un prezzo sulle emissioni di CO2 contro il climate change

0
27 premi nobel e 5.227 scienziati sostengono l’iniziativa di Stopglobalwarming.eu per combattere il climate change chiedendo di introdurre un prezzo minimo sulle...
Quel ritorno alla normalità che alla natura proprio non piace

Quel ritorno alla normalità che alla natura proprio non piace

0
"Ritorno alla normalità": è lo slogan che ci accompagna dalle primissime settimane di quarantena imposta dal Governo italiano per contrastare la diffusione...