Home Attualità Pagina 3

Attualità

Nella modernità liquida e in continuo mutamento l’attualità riveste un ruolo essenziale per comprendere le dinamiche sociali, politiche, culturali che ci influenzano. In un contesto iperconnesso e globalizzato le notizie viaggiano alla velocità della luce, e altrettanto velocemente viaggiano la propaganda e la disinformazione. Essere in grado di utilizzare gli strumenti di una corretta informazione vuol dire, in ultima analisi, poter capire l’attualità che ci circonda e non lasciarsi influenzare da essa, ma interpretarla, prevederla, raccontarla. I nuovi media rappresentano il vero strumento di potere, ancor più di quanto fece a suo tempo la televisione, e condizionano in maniera pervasiva, a volte addirittura patologica, il nostro modo di guardare il mondo e di giudicarlo. In un simile contesto, mantenere un equilibrio di valutazione diventa una sfida improba che in pochi sono in grado di superare; eppure è fatidico porsi l’obiettivo di preservare i propri valori senza lasciarsi manipolare: ne va della nostra dignità di esseri umani. Una visione pulita, aperta, inclusiva deve necessariamente passare dal riconoscimento e dal rispetto di quei diritti fondamentali, inalienabili come la parità di genere, la non-violenza, l’integrazione e il ripudio dei fascismi: applicare il filtro valoriale alla propria interpretazione dell’attualità non implica, pertanto, il voler cercare a tutti i costi un ideologismo forzato, che ai più potrebbe apparire perfino obsoleto, ma il mantenere salda un’identità di fondo pur restando vigili sul rapido mutare dei tempi. Avere un libero pensiero, quindi, non implica il non avere alcun pensiero: è bensì la realizzazione più alta dell’ideale di libertà e indipendenza che dovrebbe caratterizzare l’intero universo della stampa e dell’informazione.

discriminazioni multiple, violenza sulle donne, donne disabili

Discriminazioni multiple e intersezionalità: la violenza sulle donne disabili

0
Con il concetto di intersezionalità - introdotto da Kimberlé Crenshaw, attivista e giurista americana - è cambiato il modo di comprendere le...
maschilismo tossico fonte:elperiodico.com

L’educazione sentimentale come antidoto al maschilismo tossico

0
L’assunto di base è semplice: individui consapevoli delle proprie emozioni contribuiscono a far maturare la società e a disintossicarla dagli stereotipi di...
il Sudan prosegue sulla giusta strada: cade la Sharia

La lenta e faticosa redenzione del Sudan: cade la Sharia

0
Il Sudan ha vietato, il 2 maggio scorso, le mutilazioni genitali femminili avviando l'accidentato percorso per un avvenire più prospero per i...
digital divide Italia

Il digital divide che spacca il paese più di ponti e autostrade

0
Il digital divide o divario digitale indica la disparità nelle possibilità di accesso ai servizi di informazione e comunicazione in alcune aree...
Violenza sulle donne: in Umbria, a che punto siamo?

Violenza sulle donne: in Umbria, a che punto siamo?

0
Cosa significhi avere paura è impossibile da spiegare con le parole. Prima ancora del sangue e dei lividi sul viso. Prima dei...
la rete

La rete aiuta a sviluppare capacità straordinarie, più di quanto immagini

0
La rete è la più grande fonte di conoscenza che l'umanità abbia mai avuto a disposizione. Permette di connetterci istantaneamente con contenuti...
storia del movimento femminista

Storia del movimento femminista dalle origini a oggi

0
Il movimento femminista ha una storia complessa e lunga, fatta di conquiste e sconfitte, ma soprattutto di grandi battaglie ancora aperte e...
Contact tracing-Europa-Immuni

Oltre Immuni: come sta funzionando il contact tracing in Europa?

0
Il contact tracing in questa fase fase di emergenza permette un tracciamento più controllato dei contagi. L'Italia ha adottato l'app Immuni, ma...
Soumahoro Stati popolari

Soumahoro e gli “Stati popolari”, una visione che vuole farsi azione

0
Il 5 luglio scorso in Piazza San Giovanni a Roma si sono tenuti gli "Stati Popolari" convocati da Aboubakar Soumahoro, sindacalista dell'Usb...
futuro

Costruire il futuro nel presente: questo è il tempo che ci è dato

0
Il processo storico in atto sta inevitabilmente portando i paesi e i popoli verso una sempre maggiore integrazione. Il mondo futuro finirà...