Orlando: la storia di un paladino leggendario

0
Orlando è il primo grande paladino della letteratura: tutte le avventure del prode cavaliere dalla Francia medievale a Boiardo, passando per Ariosto fino a Italo Calvino.

“1984”: George Orwell e la libertà scomoda

0
“Ortodossia vuol dire non pensare, non aver bisogno di pensare. Ortodossia e inconsapevolezza sono la stessa cosa.” La libertà è un peso gravoso, un fardello...

La donna e l’amore attraverso i poeti dell’antica Roma

0
In questo nuovo appuntamento settimanale, #LettereInSoffitta ci trasporta nella dimensione dell’Urbe a cavallo tra il III e il I secolo a.C, nel pieno di una trasformazione...

La morte secondo Kierkegaard, Heidegger e Baudelaire

2
Verso l'epilogo d’una lettera di Seneca destinata a Lucilio irrompe un interrogativo: «Cos'è la morte? O la fine o un passaggio». La morte si riduce...

Lucio Anneo Seneca: il mito dell’ autarkeia

0
Tra la moda di impostare le sue sententiae come stato sui social, e la ripresa dei suoi modelli di saggistica, Lucio Anneo Seneca rappresenta...

Charles Baudelaire: la bellezza del male

0
"Il poeta è come quel principe delle nuvole, che snobba la tempesta e se la ride dell'arciere poi, in esilio sulla terra, tra gli scherni con le...
Charles Baudelaire

Charles Baudelaire da bohèmien a dandy: le due vite del “poeta maledetto”

1
Il 31 agosto 1867, Charles Baudelaire si spegne a soli quarantasei anni, povero e malato, fra le braccia della madre. Durante la sua...
Bianco come Dio, il libro che tutti dovremmo leggere

Bianco come Dio, il libro che tutti dovremmo leggere

4
“Bianco come Dio” è un libro che tutti dovremmo leggere. Perché racconta una storia semplice e bellissima. Di un ragazzo che a vent’anni capisce...

Amore e Psiche, quando l’arte incontra la mitologia

0
Amore e Psiche, la favola di Apuleio che ad opera dello scultore Canova, diviene una delle magistrali opere d'arte del '700, sintesi di bellezza e armonia.

Giovanni Verga: la spietata analisi di un mondo, tra progresso ed infelicità

0
Catania, 1840: il 2 settembre  nasceva Giovanni Verga, fautore dell'avvento del romanzo moderno in Italia, indiscusso protagonista (insieme a Manzoni) della nostra letteratura del...